Menu

Le nuove carte da parati per la cameretta del Bimbo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Se siete stanchi delle solite pareti e dei colori delle camerette dei vostri bambini, la carta da parati potrebbe essere la soluzione originale, ma nello stesso tempo economica e semplice.
Da sempre nelle classi nobiliari decoravano le pareti con affreschi, legno, stucco.

Nel medioevo dai paesi arabi sono stati importati i primi arazzi, tappeti da parete. Più tardi in Europa viene portata anche la carta dalla Cina e qui che nasce l'idea di dipingere sulla carta e usarla come decoro. Il lavoro veniva fatto a mano ed era accessibile solamente ai ricchi. Con la diffusione delle macchine industriali la carta da parati è diventata un prodotto di massa.
Come tutte le mode, anche la carta da parati torna oggigiorno nelle nostre case direttamente dagli anni Settanta, ma con  colori più decisi, vivaci e con temi originali, materiali innovativi ed ecocompatibili. Spesso usata anche per gli armadi, comodini o altri oggetti e mobili... specialmente, però, è scelta per rallegrare le camerette dei bambini.
Il mercato di oggi ci propone una vasta scelta dei rivestimenti in carta lavabile, in tessuto non tessuto, in feltro di lana, ceramica, piastrelle, etc. Si possono personalizzare le immagini e i disegni, le dimensioni. Una delle novità in questo settore sono le sagome di alberi, personaggi e animali realizzate con la carta da parati da applicare su qualsiasi sfondo con la semplice colla da parati o addirittura adesivi. Molto divertente potrebbe essere la scelta della carta da parati magnetica o la vernice magnetica. In entrambi casi anche il bambino da solo facilmente può creare le storie o i disegni che vuole e quando vuole utilizzando direttamente sul muro dei personaggi magnetici (simili in tutto e per tutto alle clip magnetiche che, ad esempio, le famiglie americane, usano attaccare sui freezer), sviluppando la sua fantasia. Per i bimbi che adorano dipingere e colorare ( soprattutto i muri!!!) è stato inventato un prodotto interessante: la carta da parati formata da tantissimi cornici di diverse dimensioni, così i "pittori" potranno disegnare le loro opere d'arte direttamente nelle cornici e i genitori ammirare il loro talento.
La carta da parati è semplice da applicare e da cambiare. Per togliere la polvere basta passare sulla carta con un panno appena umido senza sfregare troppo e i colori ritornano brillare. Per togliere le macchie si può usare un po' di sgrassatore diluito con l'acqua senza strofinare eccessivamente e poi ripassare con un panno asciutto.

Inviato: 5 Anni 19 Ore fa da Tatina #204
Avatar di Tatina
Quelle magnetiche mi hanno sorpreso!!! Le trovo davvero simpatiche per far giocare il bambino con i pupazzetti magnetici e sviluppare la fantasia
Inviato: 4 Anni 6 Mesi fa da Dani #250
Avatar di Dani
Oggi arredare e creare l'ambiente per lo spazio gioco in casa e quello dell'asilo è ancora più semplice e divertente!!! E soprattutto anche il bambino può partecipare divertendosi!