Menu

La fertilità nell'uomo e nella donna

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
La fertilità nell'uomo e nella donna

La fertilità corrisponde, in tutte le specie animali, alla capacità di procreare.
Come tutte le specie monogamiche la nostra è poco fertile. In confronto con le altre, la nostra specie ha il vantaggio di non essere condizionata dalle stagioni, dal clima, o dalla disponibilità di particolari nutrimenti al momento della nascita dei figli. Sia nell'uomo che nella donna la capacità di procreare matura lentamente in un periodo che si può considerare compreso tra gli 11 e i 18 anni e raggiunge il suo apice tra i 20 e 25.

Leggi tutto: La fertilità nell'uomo e nella donna